Galline in fuga

Regista: Nick Park, Peter Lord
Genere: Animazione
Anno: 2000
Paese: USA
Durata: 84 min
Distribuzione: UIP
Galline in fuga è un film d’animazione del 2000 diretto da Peter Lord e Nick Park, realizzato con la tecnica della stop-motion.
Un gruppo di galline vive in una fattoria gestita dalla famiglia Tweedy. Una volta scoperto che quelle che non producono più uova vengono macellate, le galline provano in ogni modo a fuggire, ma vengono sempre catturate e riportate indietro.
Frustrata per i bassi profitti dell’allevamento, la malvagia signora Tweedy decide di comprare una macchina automatica per produrre pasticci di pollo. Una sera, Gaia, il capo del pollaio, vede un gallo atterrare nella loro fattoria. Il suo nome è Rocky Bulboa (voce originale Mel Gibson, voce italiana Christian De Sica): interessata dalle sue abilità di volo, Gaia lo prega di insegnare a lei e le altre a volare, per poter scappare via. Rocky le inizia ad allenare, ma nel frattempo il signor Tweedy costruisce la macchina per torte.
Più tardi, Rocky organizza una festa e Gaia insiste sul fatto che il giorno successivo insegnerà loro a volare, ma il signor Tweedy finisce di realizzare la macchina per i pasticci e preleva la gallina per una prova. Rocky riesce a metterla in salvo e avverte tutte le altre del piano di trasformarle in pasticci e che hanno poco tempo per fuggire.
Il giorno successivo, Gaia scopre che Rocky se ne è andato, lasciando un poster: grazie a esso le galline capiscono che in realtà il gallo non sapeva volare, ma che era arrivato fino a lì sparato dal cannone di un circo. Per il pollaio sembra proprio che non ci sia nessuna via di scampo…
Condividi: